La gestione delle eccezioni in java – 1

La creazione di programmi classi in Java,, deve prevedere la gestione degli eventuali errori che possono sorgere durante l’esecuzione del programma. Alcuni di questi errori sono irrecuperabili come quelli derivanti da errori nell’esecuzione della Java Virtual Machine che esegue i programmi, altri sono invece recuperabili e devono essere gestiti dal programmatore. Per fare questo Java mette a disposizione la classe Exception che è sotto classe di Throwable e la classe Error che è anch’essa sotto classe di Thtowable. La classe Throwable la quale classe permette anche di sollevare eccezioni definite dall’utente. Ad esempio se è richiesto l’inserimento dell’età e l’utente inserisce un valore minore di zero, anche se il valore zero o negativo è ammesso come valore numerico, non lo è ai fini del problema. In questo caso è possibile sollevare un’eccezione che gestita comunica all’utente l’errore. La classe Error gestisce gli errori della Jvm non recuperabili, mentra la classe Exception a sua vola possiede tre sotto classi: la classe IOException (errori nella gestione dell’input/output come ad esempio un errore di lettura di dati da un file, la classe InterruptedException legate ad un’interruzione nell’esecuzione di un thread (programmazione concorrente) o RuntimeException che sono generate quando un’eccezione è sollevata da un errore nell’esecuzione del programma, come ad esempio l’inserimento di un input non conforme al tipo di dati, un indie di un array fuori range, ecc. La gerarchia delle classi per le eccezioni è rappresentata da questo schema sotto riportato. La gerarchia delle classi è molto articolata nei prossimi articoli sarà fatta disamina delle varie classi di eccezione. Ad esempio nelle IOException l’eccezione FileNotFoundException è un’eccezione che viene sollevata quando il file da aprire in lettura o scrittura non è trovato nel percorso assegnato. La gestione delle eccezioni prevede le istruzioni: try .. catch .. finally.La try prevede il blocco di…

Tu devi essere registrato per visualizzare questo articolo.

Esegui la registrazione per accedere a questo contenuto.

inserimento cognome utente